L'ecologia

Bookmark and Share

Il paese ha capito che lo sviluppo del paese deve coesistere ed andare di pari passo con la difesa dell’ambiente, che è e rappresenterà sempre di più una ricchezza inestimabile.
Molte sono le azioni intraprese a tal fine, ne ricordiamo alcune:
- la protezione delle spiagge costiere contro l’aumento del livello del mare. Il ministero della difesa dei fiumi e del mare spenderà 20M di euro per rinforzare le strutture già esistenti e per creare ancora 2,5 km di nuove strutture impiantando barriere naturali costituite da mangrovie. Mr Howard ci dice”  Noi abbiamo capito che le mangrovie sono la nostra prima linea di difesa dal mare, e se noi possiamo mantenere le mangrovie, noi possiamo difenderci dal mare molto più facilmente e senza spendere tanto”. Questo progetto ha già visto la costruzione di parecchi chilometri di protezione nella region 2 (Pomeroon/Supenaam) a Capoey, Columbia e Taymouth, e nella regione 3 (Essequito Islands/West Demera) aTuschen, Hague e Cornelia Ida.  Il progetto è realizzato con una join-venture tra aziende di stato ed una grossa azienda italiana
- la riconversione da parte della GUYSUCO (Guyana Sugar Co) delle piantagioni di zucchero in produzione di alcool fuel.   A causa del crollo del prezzo dello zucchero 25.000 ettari di piantagioni saranno destinati alla produzione di 120 milioni di litri di  etanolo, un sostituto “pulito” della benzina.  Sarà usato in parte nel paese ed in parte esportato in EU e negli USA
- l’accordo firmato tra il Governo tedesco e la Iwokrama Internazionale per la conservazione e lo sviluppo delle foreste pluviali, e prevede un progetto di collaborazione con le comunità Amerindie specifico per la tutela e conservazione dell’ecosistema